Chi siamo
04/02/2016

Gavasseto, scarica il cane dall'auto e fugge

IMG_6896

Brutto gesto di un cittadino che nel pomeriggio di ieri ha visto protagonista, suo malgrado, un meticcio di piccola taglia. Intorno alle 17.30 nelle campagne intorno a via Comparoni, un'auto di colore scuro si è fermata a bordo strada, l'autista ha fatto scendere un cagnolino di colore nero tipo pincher, poi, invece allacciare il guinzaglio e portarlo a fare una passeggiatina, l'uomo è risalito sull'auto e si è dato alla fuga in tutta fretta. Un storia di abbandono che poteva finire male per il povero Fido lasciato a piedi, abbandonato e impaurito. Per fortuna una cinquantaduenne che con la sua auto stava transitando sulla stessa via ha assistito alla scena, pochi minuti per capire cosa stava succedendo, poi senza pensarci un secondo si è fermata per soccorrere il cagnolino. La donna, dopo aver allertato la centrale Operativa della Polizia Municipale, ha consegnato il cagnolino nelle mani degli Agenti. Purtroppo la semi oscurità della sera a la velocità della scena ha impedito alla donna di prendere il numero di targa del veicolo o di vedere meglio marca e modello. Oggi Fido è al sicuro al canile comunale di Reggio Emilia. L'animale, in apparenza ben tenuto, non è chippato e non ha alcuna medaglietta che permetta di rintracciare il proprietario. Chiunque abbandona un animale domestico commette un reato ed è punibile dalle legge con l'arresto fino a un anno e con una ammenda da mille a diecimila euro.




Data di ultima modifica 04/02/2016