Chi siamo

Festa dell’educazione stradale al Palabigi, quasi mille bimbi con la Polizia Locale per l’Edustratombola

Ad aggiudicarsi gli ambiti premi multimediali le scuole: Dante Alighieri, Giuseppe Verdi, giacomo Leopardi e Gino Bartali

Nella mattinata di oggi, mercoledì 11 dicembre, quasi mille bimbi hanno festeggiato l’educazione stradale assieme agli agenti della Polizia Locale cittadina. La kermesse, giunta alla settima edizione, ha popolato il palazzetto di via Guasco con cinquanta classi di tutte il territorio cittadino. La manifestazione organizzata da Polizia locale di Reggio Emilia, dall’Ufficio scolastico provinciale in collaborazione con l’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale, si è aperta con il saluto delle autorità e del Comandante della Polizia Locale, Stefano Poma. La grande tombolata, basata su fortuna e sulla preparazione dimostrata dai ragazzi in materia di educazione stradale, ha permesso a quattro classi di vincere due lim, la lavagna interattiva multimediale divenuto ormai strumento didattico indispensabile e due stampanti in 3D. Tutti i premi sono stati messi in palio grazie ai finanziamenti dell’Ufficio scolastico territoriale di Reggio Emilia, l’Osservatorio Regionale per l’educazione alla sicurezza stradale, l’Aci e dalla Polizia Locale – Comune di Reggio Emilia. Nell’edizione 2019 la dea bendata ha baciato i ragazzi della 5°A della Dante Alighieri e della 3°A della Giuseppe Verdi vincitori delle due lim, mentre le stampanti 3D sono andate alla 4°B della Gino Bartali e alla 4°C della Giacomo Leopardi. Altri quattro premi di consolazione, due da duecento e due da cento euro in materiale didattico, offerti da Til, dalla cartoleria Buffetti di via Cafiero e dalla libreria Uver, sono andati alle 4°B della San Giovanni Bosco, alla 4°A di Gavasseto, alla 4°A dell’Ada Negri e alle 4° A e B della Monsignor Canossini. All’uscita della festa tutte ragazzi hanno ricevuto due golose sorprese anteprima di Santa Lucia, un panettoncino e un pacchetto di wafer distribuiti dalla Protezione civile e Associazione Alpini e offerti da Conad e biscottificio Cabrioni di Casina


 




Data di ultima modifica 12/12/2019