Chi siamo
27/12/2019

Ruba una bici sotto l’occhio vigile delle telecamere, riconosciuto e denunciato dalla Polizia Locale

Grazie alla denuncia della derubata gli agenti della Polizia locale hanno visionato i filmati delle telecamere e riconosciuto l’autore del furto

Lo scorso 17 dicembre una 69enne si era presentata all’interno degli uffici di via Brigata Reggio per denunciare il furto della propria biciclette elettrica, avvenuto poche ore prima in via Roma vicino all’ex tribunale. Gli agenti del nucleo antidegrado, grazie alla segnalazione partita tempestivamente con la denuncia hanno visionato attentamente i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, riuscendo ad individuare il momento esatto del furto. L’uomo, un 32enne inquadrato in pieno volto dall’occhio elettronico a disposizione degli agenti, è stato immediatamente riconosciuto dagli operatori del nucleo antidegrado in quanto persona già conosciuta con precedenti penali specifici. Immediate sono scattate le ricerche, pochi giorni dopo, lo scorso 20 dicembre, l’uomo è stato riconosciuto mentre si aggirava sulla via Emilia in direzione del centro storico. Il 32enne fermato dagli agenti è stato accompagnato all’interno degli uffici del Comando e denunciato per furto aggravato. Proseguono, intanto, le indagini per ritrovare la bici della donna.




Data di ultima modifica 27/12/2019