Comune di Reggio Emilia

Home Il Comune Articolazione degli uffici Servizio Servizi Sociali

Servizio Servizi Sociali

Ultimo Aggiornamento: 06/03/2015

Area Servizi alla Persona - Servizio Servizi Sociali
Dirigente: Germana Corradini
Responsabile UOC Attività amministrative: Venturi Lorella
Responsabile UOC Coordinamento progettazione sociale: Margini Alessandra
Responsabile UOC Polo sociale territoriale Ovest: Orlandini Sabina
Responsabile UOC Polo sociale territoriale Est: Garziera Aurella
Responsabile UOC Polo sociale territoriale Nord: Guerra Elisa
Responsabile UOC Polo sociale territoriale Sud: Bonazzi Chiara

Funzioni del servizio
  • coordinamento e gestione dei servizi sociali comunali (minori, anziani, disabili, fragilità sociali);
  • sostegno ai percorsi di socialità e aggregazione sul territorio, favorendo lo sviluppo di reti e progetti di comunità;
  • gestione dei servizi di assistenza abitativa;
  • gestione degli interventi a favore di minori, di cui all'art. 403 del codice civile
  • coordinamento degli interventi in materia di rifugiati e richiedenti asilo
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Attività amministrative:
  • Collaborazione all'elaborazione dei piani di zona e dei programmi attuativi annuali, presidiando in particolare gli aspetti di natura amministrativo-contabile.
  • Cura e coordinamento dell'istruttoria per l'accesso e la gestione amministrativa dei finanziamenti regionali e nazionali.
  • Predisposizione e redazione atti complessi (convenzioni, capitolati speciali d'appalto, contratti, incarichi, deliberazioni, determinazioni dirigenziali).
  • Coordinamento dell'attività contabile, procedurale e amministrativa del Servizio.
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Coordinamento progettazione sociale:
  • Coordinamento attività/progetti trasversali ai poli e nello specifico anche di attività quali i minori stranieri non accompagnati, nomadi, carcere, prostituzione.
  • Promozione e coordinamento delle relazioni con le organizzazioni, le associazioni, gli enti pubblici e privati impegnati in ambito socio-educativo e socio-sanitario, valorizzazione della loro collaborazione e aggiornamento costante della mappatura del territorio.
  • Coordinamento di tavoli di lavoro, progettazioni di carattere intersettoriale promossi dal Comune e/o da altri soggetti.
  • Partecipazione alle diverse fasi di programmazione e progettazione legate ai Piani di zona e ad altri livelli di pianificazione promossi dal Comune.
  • Conduzione attività di istruttoria e progettazione a carattere trasversale.
  • Autorizzazione, di concerto con gli altri coordinatori Responsabili di Polo, all'ingresso o permanenza negli alloggi destinati all'ospitalità temporanea di nuclei familiari in gravi difficoltà abitative.
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Polo sociale territoriale Ovest:
  • Coordinamento di tutte le attività di servizio che afferiscono al Polo, quale Sportello di accesso dei cittadini ai servizi e luogo di informazione, orientamento, accompagnamento e sostegno per i cittadini.
  • Conduzione dell'equipe degli operatori, attribuzione carichi di lavoro e progettazioni specifiche.
  • Partecipazione alle diverse fasi di programmazione e progettazione legate ai Piani di zona e ad altri livelli di pianificazione promossi dal Comune.
  • Conduzione attività di istruttoria e progettazione a carattere trasversale.
  • Autorizzazione, di concerto con i coordinatori Responsabili di Polo, all'ingresso o permanenza negli alloggi destinati all'ospitalità temporanea di nuclei familiari in gravi difficoltà abitative.
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Polo sociale territoriale Est
  • Coordinamento di tutte le attività di servizio che afferiscono al Polo, quale Sportello di accesso dei cittadini ai servizi e luogo di informazione, orientamento, accompagnamento e sostegno per i cittadini.
  • Conduzione dell'equipe degli operatori, attribuzione carichi di lavoro e progettazioni specifiche.
  • Partecipazione alle diverse fasi di programmazione e progettazione legate ai Piani di zona e ad altri livelli di pianificazione promossi dal Comune.
  • Conduzione attività di istruttoria e progettazione a carattere trasversale.
  • Autorizzazione, di concerto con i coordinatori Responsabili di Polo, all'ingresso o permanenza negli alloggi destinati all'ospitalità temporanea di nuclei familiari in gravi difficoltà abitative.
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Polo sociale territoriale Nord
  • Coordinamento di tutte le attività di servizio che afferiscono al Polo, quale Sportello di accesso dei cittadini ai servizi e luogo di informazione, orientamento, accompagnamento e sostegno per i cittadini.
  • Conduzione dell'equipe degli operatori, attribuzione carichi di lavoro e progettazioni specifiche.
  • Partecipazione alle diverse fasi di programmazione e progettazione legate ai Piani di zona e ad altri livelli di pianificazione promossi dal Comune.
  • Conduzione attività di istruttoria e progettazione a carattere trasversale.
  • Autorizzazione, di concerto con i coordinatori Responsabili di Polo, all'ingresso o permanenza negli alloggi destinati all'ospitalità temporanea di nuclei familiari in gravi difficoltà abitative.
Principali processi presidiati dal responsabile della UOC Polo sociale territoriale Sud
  • Coordinamento di tutte le attività di servizio che afferiscono al Polo, quale Sportello di accesso dei cittadini ai servizi e luogo di informazione, orientamento, accompagnamento e sostegno per i cittadini.
  • Conduzione dell'equipe degli operatori, attribuzione carichi di lavoro e progettazioni specifiche.
  • Partecipazione alle diverse fasi di programmazione e progettazione legate ai Piani di zona e ad altri livelli di pianificazione promossi dal Comune.
  • Conduzione attività di istruttoria e progettazione a carattere trasversale.
  • Autorizzazione, di concerto con i coordinatori Responsabili di Polo, all'ingresso o permanenza negli alloggi destinati all'ospitalità temporanea di nuclei familiari in gravi difficoltà abitative.