Comune di Reggio Emilia

Home InnovaRE - Innovazione sociale e smart... Il quartiere bene comune Laboratori di cittadinanza Fogliano, CanaliCanali - 1_Parco Commestibile

Canali - 1_Parco Commestibile

Ultimo Aggiornamento: 08/01/2017

Progetto
In un’area a parco, adiacente a Via Tolstoi, è in corso di realizzazione un sistema di coltivazione che integra alberature e colture orticole secondo i principi dell’agroforestazione (Parco Commestibile).
Su una superficie di quasi un ettaro sono messe a  dimora circa 80 piante di gelso di diverse varietà, disposte in filari con il fine di ricostruire in piccola scala il paesaggio agrario tradizionale e incrementare la biodiversità. Tra i filari di gelsi vengono coltivate, in modo professionale, diverse specie orticole con metodi a basso impatto ambientale per la vendita diretta.
Nel “Parco Commestibile” sono previsti corridoi di passaggio per il pubblico. Il parco vuole avere infatti anche finalità ricreazionali e didattiche e favorire relazioni di coesione sociale e solidarietà. A questo fine si pensa di organizzare un punto di incontro (in un'area verde adiacente il Parco) per illustrare a chiunque interessato il progetto del Parco Commestibile come modello da sviluppare e, magari, replicare in altri contesti, il valore di una sana alimentazione e i principi di salvaguardia ambientale alla base dell’agroforestazione. Sarà possibile, in tali occasioni, l’acquisto degli ortaggi del Parco Commestibile.

Obiettivi
Il progetto si propone di fornire agli abitanti di Canali e delle frazioni limitrofe prodotti orticoli locali (il vero km zero), di stagione, freschi, di qualità, in un rapporto diretto produzione/consumo. Far crescere relazioni sociali grazie al lavoro e agli incontri nel Parco Commestibile.

Impegni comuni
Nell'ambito del progetto, il Comune si impegna a:
  • sviluppare e consolidare durante tutta la durata dell’Accordo il percorso partecipativo iniziato nel contesto del laboratorio di cittadinanza attraverso incontri plenari di coordinamento monitoraggio, revisione e rendicontazione delle progettualità previste, per migliorare ed estendere la rete tra i protagonisti presenti nell’area;
  • garantire la collaborazione costante dell’Architetto di quartiere, di tutti i servizi interni a vario titolo coinvolti per la realizzazione dei punti progettuali individuati nel presente Accordo;
  • avviare un’operazione di coordinamento di tutte le attività che vengono svolte, attraverso azioni di comunicazione integrata e la produzione di materiali di supporto a disposizione degli organizzatori, concordata di volta in volta con il referente di progetto.
I firmatari si impegnano a:
  • sviluppo di attività e di incontri formativi con la partecipazione di esperti sui temi della nutrizione e della protezione ambientale.

Stato del progetto
Giugno 2017: inizio del progetto.
Dove
Indirizzo:Via A. Cechov, 42123 Reggio nell'Emilia