Comune di Reggio Emilia

HomeARTquake - una raccolta di opere d'arte donate a favore delle popolazioni terremotate

ARTquake - una raccolta di opere d'arte donate a favore delle popolazioni terremotate

Ultimo Aggiornamento: 09/18/2014

Documento Archiviato - Fine validità 09/05/2012
Si potranno continuare ad acquistare on line le numerose opere donate da artisti, galleristi, critici e privati di tutta Italia, che sono in vendita per ricavarne aiuti da devolvere alle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia.

ARTquake, la grande mostra inaugurata l’11 luglio scorso ai Chiostri di San Domenico (via Dante Alighieri 11) con esposte ben 850 opere donate a favore delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto, si avvia verso l’ultimo giorno di esposizione, come da programma, mercoledì 5 settembre.

Tuttavia, su esplicita richiesta dei sindaci delle popolazioni beneficiate dai proventi delle opere vendute, e nell’ottica di massimizzare l’importo da devolvere per la ricostruzione, è stato comunemente deciso di continuare la vendita on-line delle tante opere generosamente donate. Il sito: www.artquake.it

Ricordiamo che i Comuni interessati sono: Rolo (Reggio Emilia), Cavezzo (Modena) e Quistello (Mantova).

Nel frattempo, fino alla sua chiusura del 5 settembre, la mostra nei chiostri di San Domenico osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico:
domenica 2 dalle ore 16 alle 20; mercoledì 5, serata finale, dalle 19 alle ore 23.
Tutte le altre sere dalle ore 19 alle 22.

L’iniziativa - promossa da Zonta club international di Reggio Emilia e Accademia di Belle Arti di Bologna, con la collaborazione del Comune e dei Musei Civici di Reggio Emilia, col patrocinio di Federnotai Emilia Romagna e il supporto della Banca Popolare dell'Emilia Romagna - non ha precedenti in Italia per dimensioni, adesioni raccolte, qualità e spirito solidaristico che anima promotori, sostenitori e aderenti.