Comune di Reggio Emilia

Home Il Comune Avere una buona cultura ed una buona... Interventi realizzati per aumentare la...Rosta nuova, rinnovate le palestre “Pertini”

Rosta nuova, rinnovate le palestre “Pertini”

Ultimo Aggiornamento: 07/10/2013

Sono state presentate alla città, dal sindaco Graziano Delrio, le due palestre annesse alla scuola Pertini di via Medaglie d’oro della Resistenza, nel cuore del quartiere Rosta nuova. Le strutture sono state oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria, che ha portato a nuova vita i campi da gioco dell’impianto sportivo, con un investimento di 52.000 euro. Le palestre ospitano, oltre alle attività scolastiche di educazione fisica, quelle di 15.000 frequentatori esterni. Sono dunque strutture importanti per la scuola e la città.

Alla presentazione hanno partecipato, insieme al sindaco e agli assessori allo Sport e all’Educazione Mauro Del Bue e Iuna Sassi, il direttore scolastico Daniele Cottafavi, il presidente della ‘Primavera Life’, società sportiva che gestisce l’impianto, Andrea Costi, il presidente della Fondazione comunale per lo Sport Anzio Arati e un rappresentante della Vaneton, azienda che ha partecipato alla realizzazione dei lavori.

“Mi sento particolarmente coinvolto nell’essere qui oggi - ha detto il sindaco Delrio, ricevendo da due alunne una maglietta recante in evidenza il logo tricolore e il nome della scuola – perché questa è stata anche la mia scuola e nei primi anni Settanta fui uno dei primi alunni a frequentarla. Voglio anche sottolineare la figura alla quale è intitolata, quella del presidente della Repubblica Pertini, un presidente che voleva bene alla gente comune e che ha saputo ben rappresentare una comunità che basa la sua forza sull’educazione e sul senso civico. Il 17 marzo porterò la maglia che mi avete donato al presidente della Repubblica Napolitano, quando a Roma sarà festeggiata la conclusione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia”.

Nella palestra più grande è stata sistemata la pavimentazione del campo, per una superficie di oltre 500 metri quadrati, con riverniciatura delle linee di gioco per la pallavolo e per la pallacanestro. Nella palestra piccola invece (oltre 350 metri quadrati) è stata completamente rifatta la pavimentazione con posa di un rivestimento in linoleum, rifacimento delle linee marca-giochi e posa dei pali per la pallavolo. Entrambe sono state completamente ritinteggiate. L’investimento è stato complessivamente di 52mila euro, di cui 47mila a carico della società Primavera Life e i restanti 5mila a carico della Fondazione per lo Sport.
L’Amministrazione comunale ha inoltre realizzato una piattaforma per atleti e persone con problemi di deambulazione, per un investimento di 12mila euro, che garantirà miglior accessibilità tra il piano palestra e gli spogliatoi. L’intervento si inserisce all’interno di un più ampio progetto di manutenzione straordianria che ha interessato tutta la scuola media Pertini, per un costo complessivo di 283.500 euro.

Le due palestre, oltre a essere utilizzate dagli studenti della Pertini, in orario pomeridiano e serale ospitano le attività sportive gestite dalle società Primavera Life tramite concessione da parte della Fondazione per lo sport, per un totale di oltre 15mila presenze nel solo 2011, tra allenamenti e manifestazioni. La palestra grande durante il fine settimana ospita inoltre partite ed eventi sportivi.

L’intervento alle palestre Pertini fa parte del programma di nove fra riqualificazioni e ampliamenti di impianti sportivi dedicati a diverse discipline, per un investimento complessivo di 2,4 milioni di euro, segno dell’attenzione dell’Amministrazione comunale che, tramite la costituzione della Fondazione per lo sport e la stretta collaborazione avviata con le società sportive del territorio, negli ultimi anni ha incrementato la funzionalità dei propri impianti e moltiplicato le opportunità per fare sport in città. Secondo la più recente ricerca di Monitor Città-Data Monitor sulla soddisfazione dei Servizi pubblici, il gradimento dei reggiani per le strutture sportive è stato del 70 per cento, invariato rispetto all’anno precedente. E nel 2010 la frequentazione impianti sportivi è aumentata del 13% (passando da 880.919 nel 2009 a 894.422 nel 2010).
Solo lo scorso anno sono stati infatti eseguiti lavori presso la palestra Einstein di via Gattalupa, la palestra di boxe di via Campioli, il campo da Calcio di via Taddei, la pista di avviamento al ciclismo Cimurri, il campo d’atletica Camparada e sono stati realizzati un nuovo campo sintetico da calcio presso l’impianto Merli e nuovi spogliatoi presso il campo da calcio Don Luigi Sturzo.

Sono invece attese nei prossimi mesi le inaugurazioni degli spogliatoi del campo da calcio di via Fano e della palestra di San Maurizio, entrambi oggetto di un intervento di ristrutturazione e del nuovo campo di tiro. In via di ultimazione anche le tribune per i campo di Masone e di Rosta Nuova.
A giugno si prevede inoltre il completamento dei lavori della nuova grande palestra di Rivalta, una struttura a servizio dell’intera città, realizzata dal Comune di Reggio con un investimento di 3,5 milioni di euro.