1 aprile: secondo incontro del progetto 'Controllo di comunità'

Data di pubblicazione: 30/03/2017

Sabato 1 aprile 2017, alle ore 9.30, nella palestra della Parrocchia di San Marco a Canali (via Ruggero da Vezzano 14) si svolge un nuovo incontro con i cittadini e le cittadine per la presentazione del progetto “Controllo di Comunità”.

Si tratta del secondo appuntamento pubblico – dopo quello con i cittadini di Fogliano - che fa seguito alla stipula del protocollo tra Prefettura e Comune di Reggio Emilia.

All'incontro partecipano l'assessora alla Cultura della Legalità e Sicurezza Natalia Maramotti, il comandante della Polizia municipale Stefano Poma e la portavoce del gruppo di Fogliano Maria Cristina Bigi.
Dopo i furti avvenuti nella zona di Canali e la preoccupazione degli abitanti, si è convenuto insieme di estendere la sperimentazione anche in questo ambito cittadino.

Il Controllo di Comunità intende rafforzare l'efficacia dei servizi di controllo del territorio sviluppando un sistema di sicurezza che integra le iniziative pubbliche e private in una cornice di sussidiarietà, basandosi sulla collaborazione informativa tra la cittadinanza e le Forze dell'ordine e la Polizia locale, secondo i criteri operativi mirati a potenziare i pattugliamenti e la tutela della sicurezza pubblica. Allo stesso tempo mira ad accrescere la consapevolezza dei cittadini e delle cittadine sulle problematiche del territorio promuovendo la sicurezza partecipata attraverso la reciproca attenzione e la valorizzazione del vicinato solidale.