5.000 persone in piazza a Reggio Emilia a favore dei diritti, della pace e contro il terrorismo.

Data di pubblicazione: 10/01/2015
manifestazione

 

L'intervista a Luca vecchi: 



5.000 cittadini hanno preso parte oggi alla manifestazione Libertè, Egalitè, Fraternitè, marcia di solidarietà con le vittime dell'attentato a Charlie Hebdo e contro ogni forma di terrorismo organizzata da Comune e Provincia di Reggio Emilia e con l'adesione di decine di associazioni, enti e soggetti della città e della provincia di Reggio Emilia.
La marcia è partita da Piazza Gioberti, ha percorso la Via Emilia ed è arrivata in Piazza Prampolini dove hanno parlato il Sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e Giammaria Manghi, Presidente della Provincia.

 

 

 

Soggetti che finora hanno aderito alla manifestazione  (ai quali se ne aggiungeranno altri nelle prossime ore): 

Ordine nazionale e regionale dei giornalisti, Associazione stampa reggiana, i direttori e le redazioni dei media locali, Cgil, Cisl e Uil, Diocesi, Caritas, Centro diocesano, Fondazione Mondinsieme, Forum terzo settore, Dar Voce, Auser, Libera, Anpi, Ceis, Papa Giovanni XXIII, consorzio Oscar Romero, Dimora d’Abramo, Boorea, Arci, La Collina, Consorzio 45, Uisp, Glm, Rtm-Volontari nel mondo, associazione Buona Giornata, associazione Bourkinabè del comune di Zonsè in Italia, associazione dei cittadini del Burkina Faso a Reggio Emilia e in Italia – Abreer, associazione Comunità islamica reggiana, associazione culturale cinese, associazione di volontariato Dahira Tijania, Casa della Cultura, Giovani Musulmani d'Italia - sezione Reggio Emilia, La Diaspora Ucraina in Italia, Associazione senegalese di Reggio Emilia e provincia, Associazione studenti non comunitari di Reggio Emilia,  Asapai, associazione Ucraini in Italia,associazione Il dialogo, associazione Ivoriani di Reggio Emilia, Centro islamico – moschea di Reggio Emilia, Circolo sociale culturale comunità Islamica di Reggio Emilia, Mondinsieme Reporters, Organizzazione di amicizia e cooperazione italo-marocchina, associazione culturale Cinqueminuti, Uisp- Unione sport per tutti (regionale),  associazione Sport per tutti (nazionale), Comunità egiziana di Montecchio, Associazione culturale stranieri Nord, Sud, Asia e Africa, Mondoattivo – comitato di cooperazione internazionale onlus, associazione Atlas sportiva-culturale, associazione Il Teatro Immigrato di Reggio Emilia, associazione di promozione sociale, culturale ed educativa Infinito, Lega immigrati albanesi Shquiponja, Filef - Federazione italiana lavoratori emigrati e famiglie, The latter glory ministries international (Comunità cristiana evangelica internazionale), Giovani con uno scopo, Giovani che amano l'Egitto.