RETE CIVICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA
Catalogo film per le scuole; ; Catalogo film per le scuole; ; ;
Torna alla Home
Mappa del sito Cerca in Navig@RE 

Home

A piedi nudi nel parco - Barefoot in the Park

Regia:Gene Saks
Vietato:No
Video:Paramount
DVD:Paramount
Genere:Romantico
Tipologia:Spazio critico
Eta' consigliata:Scuole medie superiori
Soggetto:Opera teatrale di Neil Simon
Sceneggiatura:Neil Simon
Fotografia:Joseph La Shelle
Musiche:Neal Hefti
Montaggio:William A. Lyon
Scenografia:
Costumi:Edith Head
Effetti:
Interpreti:Robert Redford (Paul Bratter), Jane Fonda (Corie Bratter), Charles Boyer (Victor Velasco), Mildred Natwick (Ehtel Banks), Herb Edelman (Harry Pepper), Mabel Albertson (Zia Harriet), Ted Hartley (Frank)
Produzione:Nancy Productions - Paramount Pictures
Distribuzione:Non reperibile in pellicola
Origine:Usa
Anno:1967
Durata:

102’

Trama:

Al termine della luna di miele Paul e Corie Bratter prendono possesso della loro abitazione, detestabile per Paul, divertente per Corie. Uno dei loro vicini, Victor Velasco, simpatizza subito con Corie, che prepara un incontro tra lui e la propria madre, Ethel Banks, pensando di rialzare in tal modo il morale della donna depressa dalla solitudine. I quattro si recano in un ristorante caratteristico e, mentre Velasco si incarica di accompagnare a casa la signora Banks, Corie bisticcia con Paul, al quale rimprovera un'eccessiva serietà. Il mattino seguente i coniugi Bratter si trovano di fronte ad una situazione imprevista: quella notte Velasco ha ospitato nel suo alloggio la madre di Corie; ma sia la donna sia Velasco giurano sul loro onesto comportamento, e, risentendo delle intemperanze della cena, decidono di restare ancora insieme. Corie è sorpresa dell'andamento che stanno prendendo i rapporti tra sua madre e Velasco, ma non lo è di meno la signora Banks quando apprende che la figlia vuol divorziare da Paul. Essa fa comprendere allora a Corie che il suo comportamento non è il piu' conveniente per una moglie, e la donna, persuasa, esce per incontrare il marito. Lo trova che cammina a piedi nudi nel parco, dopo essersi ubriacato. La riconciliazione avviene presto poichè tra i due sposini è nata una maggiore comprensione.

Critica 1:Da uno dei tanti successi di Broadway targati Neil Simon, qui anche in veste di sceneggiatore, una commedia esile ma spassosissima, una battuta dietro l'altra senza un attimo di tregua. Jane Fonda, non ancora divorata dalla passione rossa, è incantevole e spiritosa; Robert Redford le tiene bordone con classe e una punta di narcisismo. Ma i migliori in campo sono Charles Boyer e Mildred Natwick, inossidabili alfieri della terza età.
Autore critica:Massimo Bertarelli
Fonte criticaIl Giornale
Data critica:

16/6/2001

Critica 2:Deliziosa commedia romantica che portò sugli schermi la coppia azzeccatissima formata dai giovani Jane Fonda e Robert Redford. A piedi nudi nel parco racconta l'amore e tutte le difficoltà che questo porta con sé in un modo fresco e profondo, senza sfociare nella facile retorica e banalità a cui blockbuster hollywoodiani ci hanno recentemente abituato. Cosa succede quando si trova proprio la persona che ci piace tanto e si decide di passare tutta la vita insieme, crescendo e cambiando?
Autore critica:
Fonte critica:mymovies.com
Data critica:



Critica 3:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Libro da cui e' stato tratto il film
Titolo libro:
Autore libro:

Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di: Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di: Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 data ultima modifica: 02/04/2005
Il simbolo Sito esterno al web comunale indica che il link è esterno al web comunale